TLAXCALA تلاكسكالا Τλαξκάλα Тлакскала la red internacional de traductores por la diversidad lingüística le réseau international des traducteurs pour la diversité linguistique the international network of translators for linguistic diversity الشبكة العالمية للمترجمين من اجل التنويع اللغوي das internationale Übersetzernetzwerk für sprachliche Vielfalt a rede internacional de tradutores pela diversidade linguística la rete internazionale di traduttori per la diversità linguistica la xarxa internacional dels traductors per a la diversitat lingüística översättarnas internationella nätverk för språklig mångfald شبکه بین المللی مترجمین خواهان حفظ تنوع گویش το διεθνής δίκτυο των μεταφραστών για τη γλωσσική ποικιλία международная сеть переводчиков языкового разнообразия Aẓeḍḍa n yemsuqqlen i lmend n uṭṭuqqet n yilsawen dilsel çeşitlilik için uluslararası çevirmen ağı

 12/07/2020 Tlaxcala, the international network of translators for linguistic diversity Tlaxcala's Manifesto  
English  
 AFRICA 
AFRICA / 20 anni di carcere per l'attivista saharawi Khattri Dadda
Date of publication at Tlaxcala: 05/03/2020
Original: 20 años de cárcel al activista saharaui Khattri Dadda
Translations available: English  Français 

20 anni di carcere per l'attivista saharawi Khattri Dadda

Equipe Media Sahara Media Team ايكيب ميديا

Translated by  Fausto Giudice Фаусто Джудиче فاوستو جيوديشي

 

Il 4 marzo 2020 il tribunale di primo grado di El Ayun ha condannato a 20 anni di carcere l'attivista saharawi Khatri Faraji Dadda, accusato di aver dato fuoco a un furgone della polizia nel 2017 nella città occupata di Smara.

Il nostro corrispondente riferisce che l'accusa si è limitata a fare dichiarazioni poco chiare e imprecise, e che l'accusa e la sentenza del tribunale si sono basate esclusivamente sul rapporto della polizia e sulle fotografie che mostrano persone mascherate che attaccano e danno fuoco al veicolo nel cuore della notte.

Il nostro corrispondente riferisce anche che l'accusa contro il 21enne saharawi, che è stato arrestato in altre occasioni per motivi politici, riguardano anche altri attivisti, Ghali Zogham e Khalil Al-Boussati.

Khatri Faraji Dadda era stata arrestato il 24 dicembre 2019 mentre cercava di ottenere un documento amministrativo presso il commissariato di polizia di Smara. È stato maltrattato durante la detenzione prima di essere trasferito nella Prigione nera della città occupata di El Ayun.

Secondo la difenditrice dei diritti umani Ennguia Boukhers “sebbene questa sentenza sia in attesa di appello, è un chiaro messaggio di intimidazione nei confronti degli attivisti politici e dei diritti umani saharawi”. Boukhers ha chiesto all'ONU di intervenire e di porre fine a queste pratiche.

 

 





Courtesy of Equipe Media
Source: http://tlaxcala-int.org/article.asp?reference=28270
Publication date of original article: 04/03/2020
URL of this page : http://www.tlaxcala-int.org/article.asp?reference=28273

 

Tags: Khatri Farraji DaddaSahara occidentale occupatoOccupazione marocchina
 

 
Print this page
Print this page
Send this page
Send this page


 All Tlaxcala pages are protected under Copyleft.