TLAXCALA تلاكسكالا Τλαξκάλα Тлакскала la red internacional de traductores por la diversidad lingüística le réseau international des traducteurs pour la diversité linguistique the international network of translators for linguistic diversity الشبكة العالمية للمترجمين من اجل التنويع اللغوي das internationale Übersetzernetzwerk für sprachliche Vielfalt a rede internacional de tradutores pela diversidade linguística la rete internazionale di traduttori per la diversità linguistica la xarxa internacional dels traductors per a la diversitat lingüística översättarnas internationella nätverk för språklig mångfald شبکه بین المللی مترجمین خواهان حفظ تنوع گویش το διεθνής δίκτυο των μεταφραστών για τη γλωσσική ποικιλία международная сеть переводчиков языкового разнообразия Aẓeḍḍa n yemsuqqlen i lmend n uṭṭuqqet n yilsawen dilsel çeşitlilik için uluslararası çevirmen ağı

 16/02/2020 Tlaxcala, the international network of translators for linguistic diversity Tlaxcala's Manifesto  
English  
 LAND OF PALESTINE 
LAND OF PALESTINE / Ricercata dall'FBI, Ghislaine Maxwell, adescatrice di minorenni per Jeffrey Epstein, è nascosta in Israele dal Mossad.
Date of publication at Tlaxcala: 20/01/2020
Original: Jeffrey Epstein's socialite 'madam' Ghislaine Maxwell 'is being hidden from the FBI in a series of safe houses because of the information she has on powerful people'
Translations available: Français 

Ricercata dall'FBI, Ghislaine Maxwell, adescatrice di minorenni per Jeffrey Epstein, è nascosta in Israele dal Mossad.

Keith Griffith

Translated by  Alba Canelli

 

A causa delle informazioni compromettenti che possiede sui grandi di questo mondo, Ghislaine Maxwell è nascosta in Israele in case sicure per sfuggire alle indagini dell'FBI.

- Maxwell è rimasta in incognito dall'arresto di Epstein e dalla sua morte dietro le sbarre... - Un nuovo rapporto dice che lei ed Epstein erano "agenti" di un governo straniero

- La fonte aggiunge che stavano raccogliendo informazioni compromettenti sui ricchi e potenti e le fornivano alle spie straniere. - Oggi, Maxwell si nasconderebbe in una casa sicura in Israele...

- E' una cittadina britannica e americana, e la figlia di un sospetto agente del Mossad.

 

Maxwell, 58 anni, è stata accusata in un procedimento legale di aver procurato delle ragazze minorenni a Epstein per traffico sessuale per i suoi amici ricchi e potenti. Qui si vedono insieme a Wall Street nel 2005.

Un nuovo, esplosivo rapporto sostiene che il defunto criminale sessuale Jeffrey Epstein e la sua presunta "madama" Ghislaine Maxwell erano "agenti" dei servizi segreti stranieri, e che attualmente si nasconderebbe in una casa sicura in Israele.

"Ghislaine è protetta. Lei e Jeffrey erano agenti che lavoravano per diversi governi stranieri. Si scambiavano informazioni su persone potenti catturate nelle loro reti e filmate da Epstein", ha detto a Page Six una fonte anonima.

Maxwell, 58 anni, è perseguita con l'accusa di aver reclutato ragazze minorenni per conto di Epstein per trafficare sesso per i suoi amici ricchi e potenti, ed è oggetto di un'indagine in corso dell'FBI. Ha sempre negato qualsiasi illecito. Il suo avvocato non ha risposto a una richiesta del DailyMail.com.

Dopo il ri-arresto di Epstein dell'anno scorso e la sua morte dietro le sbarre in agosto, Maxwell è rimasta invisibile e non si sa dove si trovi. Oggi, secondo la fonte di Page Six, Maxwell è protetta da potenti interessi stranieri. "Non è negli Stati Uniti, è in movimento. A volte è nel Regno Unito, ma più spesso in altri paesi, come Israele, dove i suoi potenti contatti hanno fornito case sicure e protezione", ha detto la fonte.

Maxwell è "protetta a causa delle informazioni compromettenti che ha sulle persone più potenti del mondo", ha detto la fonte. La fonte ha anche detto che il principe Andrew aveva esortato Maxwell a apparire in pubblico e a lavare il suo nome il suo nome, dopo che Virginia Roberts Giuffre aveva affermato che Epstein l'aveva costretta a fare sesso con lui all'età di 17 anni.

Il Principe Andrew, 59 anni, nega con forza di aver fatto sesso con Roberts e dice di non ricordare di averla incontrata, nonostante una sua foto con il braccio intorno a lei.

Virginia Roberts con il principe Andrew e Ghislaine Maxwell all'inizio del 2001

Maxwell sarebbe stata quella che ha presentato Epstein ad Andrew. "Andrew ha esortato Ghislaine a difenderlo pubblicamente. Ci pensò attentamente, ma decise che non ne sarebbe venuto nulla di buono (se si fosse esposta). Non è nel suo interesse", ha detto la fonte a Page Six.

Andrew si è dimesso dalla carica reale dopo aver rilasciato una disastrosa intervista a Newsnight a novembre. Non è la prima volta che Epstein viene collegato a un servizio di intelligence straniero. Da tempo circolano voci secondo cui Epstein filmava di nascosto i suoi amici ricchi e potenti che facevano sesso con ragazze minorenni, sia per ricatto finanziario che come leva per un servizio segreto straniero.

Tuttavia, ad oggi, l'FBI non ha confermato pubblicamente se tale materiale di ricatto sia stato recuperato durante le retate nelle sue proprietà. Dall'arresto di Epstein con l'accusa federale di traffico sessuale a luglio, Maxwell è rimasta nascosta, tranne che per le foto che pretendono di mostrarla a un In-and-Out Burger a Los Angeles. DailyMail.com ha rivelato che le foto erano state falsificate, forse per depistare gli investigatori.

Nata in Francia, Maxwell è sia cittadina americana che suddita britannica. I presunti legami della sua famiglia con il principale servizio di intelligence israeliano, il Mossad, sono ben documentati. Il padre di Maxwell, Robert Maxwell, era un magnate dei media britannici nato nella Repubblica Ceca, le cui frodi finanziarie sono state scoperte dopo la sua morte nel 1991, durante un'incursione nel fondo pensioni del gruppo Mirror.

Si dice che Robert Maxwell, che era anche deputato del Parlamento britannico, abbia avuto legami con l'intelligence britannica, il KGB sovietico e il Mossad, ed è stato sospettato di essere un agente doppio o addirittura triplo dai funzionari del Ministero degli Esteri britannico.

Ghislaine (a sinistra) nel 1987 con sua madre e suo padre, presunto agente del Mossad.

Dopo la sua misteriosa morte sul suo yacht, il Lady Ghislaine, al largo delle Canarie nel 1991, Robert Maxwell è stato sepolto a Gerusalemme con gli onori. Il suo funerale si è svolto alla presenza del Primo Ministro israeliano e di diversi attuali ed ex capi dei servizi segreti israeliani.

La sua figlia preferita, Ghislaine, ha conosciuto Epstein per la prima volta all'inizio degli anni Novanta a una festa a New York. I due hanno avuto una storia d'amore per diversi anni, ma l'esatta natura del loro rapporto nei decenni successivi non è chiara. Il personale domestico di Epstein la descriveva come "la Signora della Casa" e testimoniava sotto giuramento che essa era al centro della gestione degli affari della famiglia. "Erano come soci in affari", ha detto alle autorità Janusz Banasiak, che gestiva la casa di Epstein.

Il maggiordomo di Epstein, Alfredo Rodriguez, ha descritto Ghislaine Maxwell in una deposizione come "il capo". Gli accusatori di Epstein hanno affermato che l'autorità di Maxwell si estendeva alla gestione della complessa logistica delle sue perverse attività con ragazze di 14 anni. "Ha orchestrato tutto questo per Jeffrey", ha detto Sarah Ransome, una delle due dozzine di donne che si sono presentate davanti a un giudice federale a New York City in agosto.

Alcune delle accuse più gravi provengono da Virginia Roberts Giuffre, che, in un processo, ha accusato Maxwell di averla attirata a diventare una schiava del sesso internazionale per Epstein e i suoi amici. Da allora, diverse altre donne hanno affermato di aver subito atti simili quando erano minorenni, intentando cause civili nel processo postumo di Epstein e nella liquidazione giudiziaria dei suoi beni.

Roberts, che aveva 16 o 17 anni nell'estate del 2000, dice che stava lavorando come cameriera al Mar-a-Lago quando Maxwell l'ha avvicinata, portandola poi a bordo del Lolita Express di Epstein in giro per il mondo. La denuncia di Roberts, il cui caso è stato reso pubblico di recente, dice che Maxwell "era attivamente coinvolta nel reclutamento di ragazze minorenni e giovani donne per relazioni sessuali con Epstein, oltre a pianificare l'arrivo delle ragazze e a tenere una lista di 'massaggiatrici' e i loro numeri di telefono. In passato, Maxwell ha negato con vigore di essere stata coinvolta in un traffico sessuale criminale o in qualsiasi altro crimine sessuale.

Dopo aver concluso un patteggiamento particolarmente clemente nel 2008, dichiarandosi colpevole delle accuse di sfruttamento della prostituzione, Epstein ha scontato un anno in prigione in Florida. Da allora, Maxwell ed Epstein non si sono più visti insieme in manifestazioni pubbliche.

Tuttavia, sono rimasti attivi sulla scena sociale newyorkese per diversi anni, fino a quando l'aumento delle cause legali e delle accuse ha cominciato ad essere oggetto di un esame più attento. Nell'aprile del 2016, la casa di New York dove aveva vissuto è stata venduta per 15 milioni di dollari, e dall'autunno del 2016 non è più stata vista né fotografata pubblicamente.

L'ultima volta è stata vista in pubblico in occasione di un evento sociale a Ginevra, in Svizzera, l'8 giugno, meno di un mese prima del riarresto di Epstein negli Stati Uniti. All'inizio di questa settimana, l'accusatrice di Epstein, Virginia Roberts, ha chiesto che Maxwell sia consegnata alla giustizia e che ne risponda.

"Come potrebbe qualcuno, sia un amico o un familiare, nascondere un tale mostro? Il 99% della popolazione denuncerebbe Ghislaine Maxwell alla polizia. Chi nasconde chi e perché?" Virginia Roberts su Twitter, 31/12/2019.

"La caduta di Maxwell sarà causata dalla sua arroganza: pensa ancora di essere al di sopra della legge. E' diabolicamente perversa. Suggerirei a chi la nasconde o sa dove si trova, di denunciarla, perché getterebbe volentieri chiunque si metta sulla sua strada sotto un autobus". (Virginia Roberts su Twitter, 31/12/2019)

Epstein è morto in custodia federale in agosto mentre era accusato di traffico sessuale. La sua morte è stata giudicata un suicidio dal medico legale di New York, ma i suoi avvocati hanno contestato questa conclusione. La morte di Epstein, all'età di 66 anni, è avvenuta poco più di un mese dopo il suo arresto e l'accusa di traffico di decine di ragazze minorenni di 14 anni e più, almeno dal 2002 al 2005. I procuratori hanno dichiarato che aveva reclutato delle ragazze per fargli dei massaggi, che si sono rivelati di natura sessuale.





Courtesy of Tlaxcala
Source: https://www.dailymail.co.uk/news/article-7843659/Ghislaine-Maxwell-reportedly-foreign-spy-hiding-Israel.html
Publication date of original article: 02/01/2020
URL of this page : http://www.tlaxcala-int.org/article.asp?reference=27906

 

Tags: Jeffrey EpsteinMOSSADGhislaine MaxwellPedocriminalitàPedofiliaFBI
 

 
Print this page
Print this page
Send this page
Send this page


 All Tlaxcala pages are protected under Copyleft.