TLAXCALA تلاكسكالا Τλαξκάλα Тлакскала la red internacional de traductores por la diversidad lingüística le réseau international des traducteurs pour la diversité linguistique the international network of translators for linguistic diversity الشبكة العالمية للمترجمين من اجل التنويع اللغوي das internationale Übersetzernetzwerk für sprachliche Vielfalt a rede internacional de tradutores pela diversidade linguística la rete internazionale di traduttori per la diversità linguistica la xarxa internacional dels traductors per a la diversitat lingüística översättarnas internationella nätverk för språklig mångfald شبکه بین المللی مترجمین خواهان حفظ تنوع گویش το διεθνής δίκτυο των μεταφραστών για τη γλωσσική ποικιλία международная сеть переводчиков языкового разнообразия Aẓeḍḍa n yemsuqqlen i lmend n uṭṭuqqet n yilsawen dilsel çeşitlilik için uluslararası çevirmen ağı

 19/09/2019 Tlaxcala, the international network of translators for linguistic diversity Tlaxcala's Manifesto  
English  
 UNIVERSAL ISSUES 
UNIVERSAL ISSUES / Il canale televisivo ARTE ha dovuto bloccare un film sugli stupri di suore da parte di preti cattolici
Date of publication at Tlaxcala: 10/06/2019
Original: TV-Sender ARTE musste Film über vergewaltigte Nonnen sperren
Translations available: Français  Español  فارسی 

Il canale televisivo ARTE ha dovuto bloccare un film sugli stupri di suore da parte di preti cattolici

Barbara Marti باربارا مارتی

Translated by  Silvana Fioresi
Edited by  Fausto Giudice Фаусто Джудиче فاوستو جيوديشي

 

Un documentario sugli abusi verso le donne nella Chiesa cattolica può essere visto solo sui social network per il momento. 

Die Ex-Nonne Michèle-France erzählt im Arte-Film erstmals, dass sie von Priestern missbraucht wurde.

 L'ex-suora Michèle-France racconta per la prima volta nel film di Arte di aver subito degli abusi da parte di alcuni preti

C’erano e ci sono ancora dei preti che violentavano e che violentano donne laiche e religiose, e la chiesa è rimasta in silenzio, a questo proposito, da decenni : questo è il principale messaggio del documentario “Abusi di suore, l’altro scandalo della Chiesa”. Quando è stato diffuso, nello scorso marzo, sul canale televisivo franco-tedesco Arte e su altri canali televisivi, il film ha raggiunto dei record di ascolti e ha suscitato indignazione nel mondo intero. Oggi, il tribunale regionale di Amburgo ha imposto un divieto, ha annunciato l’Agenzia di stampa cattolica (KNA). 

Il prete nega le accuse

L'ingiunzione preliminare è stata ottenuta dall’ordine religioso "Das Werk" [L’Opera]. Nel film l’ex suora Doris Wagner, prima membro del "Werk", accusa un prete austriaco di averla stuprata. Il prete nega l’accusa. Il film viola i suoi diritti personali, dice Padre Georg Gantioler, portavoce dell’”Opera”. Dopo la denuncia della Wagner nel 2012, la procura non aveva avviato nessuna procedura legale contro il prete, asserisce.

La Chiesa mantiene il silenzio

Nel film, la Wagner e altre donne direttamente interessate riportano che dei preti in Francia e in Africa hanno stuprato donne, laiche e religiose, che erano sotto la loro autorità, per diversi anni. Nessuno è intervenuto. Un’anziana suora missionaria dice nel film che in Africa ci sono delle suore superiori che vendono le monache a preti come schiave sessuali : « I preti pagano le superiori e le superiori gli consegnano le monache ». Secondo il documentario, la Chiesa era a conoscenza degli abusi contro le monache da più di vent’anni. Ma è soltanto all’inizio di quest’anno che Papa Francesco ha riconosciuto ufficialmente gli abusi: « Credo che succeda ancora ».

Film su Youtube

Arte è minacciata di una multa di 250 000 euro (280 000 CHF) o di due anni di carcere per i responsabili in caso di violazione del divieto provvisorio. La rete televisiva ha quindi ritirato il film dalla sua mediateca. La portavoce di Arte Claude Savin ha dichiarato al giornale Süddeutsche Zeitung che Arte vuol fare appello contro questa ingiunzione. Il documentario può ancora essere visto sui social, per esempio su Youtube in francese.





Courtesy of Tlaxcala
Source: https://www.infosperber.ch/Artikel/Sexismus/Zensur-TV-Sender-muss-Film-uber-vergewaltigte-Nonnen-sperren
Publication date of original article: 10/06/2019
URL of this page : http://www.tlaxcala-int.org/article.asp?reference=26242

 

Tags: Preti stupratori di monacheCrimini impuniti della Chiesa cattolicaARTE
 

 
Print this page
Print this page
Send this page
Send this page


 All Tlaxcala pages are protected under Copyleft.